Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  


Facebook Twitter Youtube

Attenzione: per visualizzare TripAdvisor e le attività di Facebook autorizzare l'uso dei cookies

Percorso “Centro storico”

Centro storico di Azzate

Centro storico di Azzate
[ Foto Walter Capelli ]

“Il paese signoreggia su un declivio di una breve catena di alture che chiude ad oriente il Lago di Varese, in zona aprica, seminata di graziosi paesi con linde case e civettuole villette, su un magnifico sfondo di verde e di acque azzurrine. Lontano, a Nord, le vette delle Prealpi; mentre i profili delle Alpi fermano l'occhio scoronano l'orizzonte”

(G. Bongiovanni, dal libro “Varese e la sua provincia”)


Panorama sulla Via Maccana

Panorama sulla Via Maccana
[ Foto WebNick ]

Partendo dalla Darsena e percorrendo la salita della Maccana, si arriva in Piazza Ghiringhelli, dalla quale si ha un suggestivo punto panoramico su Lago di Varese, sulle Prealpi e sulla catena alpina con l'emergenza del massiccio del Monte Rosa.

Alle spalle della piazza, sulla sinistra, si percorre una breve salita che conduce a sinistra in Piazza Cairoli. Qui si prospettano diversi edifici che creano un suggestivo effetto scenografico che diventano il palcoscenico della tradizionale festa del rione che svolge nel giorno di Sant'Anna. Nella parte alta della Piazza sorgono la Cà Mera, l'oratorio di Sant'Anna e la Villa Bossi-Lampugnani.

Ritornando sui propri passi, a sinistra si trova l'ingresso della Villa Bossi-Tettoni-Benizzi-Castellani, costruita nel 1495 sull'antica caseforte dei Bossi, ora sede del Municipio. Di fronte il Pretorio con il notevole muro a grosse bugne di pietra.

Proseguendo lungo via Volta, a destra, la chiesa di Sant'Antonio, fondata nel 1354 da Guidetto Bossi, con bella facciata completamente rifatta nel 1525. Proseguendo si trovano una serie di antiche dimore: Villa Cornelia, Villa Bossi-Alemagna e sulla curva Villa Bossi-Riva-Cottalorda con bel portale sormontato dallo stemma dei Bossi.

A questo punto si vede il campanile della Chiesa Parrocchiale della Natività di Maria Vergine, che ricorda nelle fattezze il campanile della Basilica di San Vittore di Varese, opera dello stesso architetto: il Bernascone. La chiesa parrocchiale è di fondazione antichissima. Già nel 1224 il prevosto di Varese ne riconosceva l'autonomia “ab immemorabili”.


Mappa dettagliata dei percorsi

Mappa dei percorsi

L'Astrovia della Val Bossa

Astrovia della Val Bossa

Pro Loco Azzate - Via Volta, 26 - 21022 Azzate (Va) - Italia - Tel/Fax 0332.459694 - info[at]proazzate.org - CF 80100250127 - PI 00845620129 - Privacy Policy